Afidi III, controllo delle vespe

Nel giardino, l'improvvisa e massiccia presenza di afidi su arbusti ornamentali, rose, pesca, nettarina e altri alberi da frutto viene combattuta con successo con la seguente "biosolisi" economica e non tossica:

Aggiungere 4,5 l di acqua, 0,5 l di aceto al 5% e alcune gocce di detergente (agente bagnante) alla siringa da 5 l. Per alberi di mele 0,3l di aceto a 4,7l di acqua. Per le foglie tenere (nuovo germoglio) dovresti iniziare con una soluzione meno forte e guardare le foglie se non bruciano. Un'infestazione particolarmente pesante richiede una ripetizione dell'iniezione, in particolare la parte inferiore delle foglie (pesca) deve essere ordinatamente bagnata.

Per precauzione, tutti i nidi di formica dovrebbero essere distrutti sotto i peschi o la polvere di formica dovrebbe essere spruzzata vicino allo stelo. Totalmente biologicamente puro, al posto della polvere di formica, una piccola borsa a rete con segatura nella forcella del ramo può essere attaccata al tronco. Le cuffie si sistemano lì e uccidono gli afidi. Questo metodo richiede pazienza, ci vuole un po 'più di tempo.

Questa soluzione spray è ideale anche per distruggere piccoli nidi di vespe: con la siringa estesa da una distanza di sicurezza il nido "si impregna" ordinatamente. Le vespe cadono a terra in pochi secondi, si curvano e non sono in grado di volare. Dopo qualche minuto, possono riprendersi. Pertanto, gli insetti stesi a terra (con buone calzature!) Devono essere calpestati.

Afidi. parassiti di controllo Afide con prodotti naturali. Ricette fatte in casa. | Ottobre 2020