Una frittata di gallinacci di grande successo

La stagione dei finferli è iniziata e con essa possiamo realizzare tanti piatti meravigliosi. Una frittata di finferli è una di queste - solo a volte è troppo umida se i finferli non sono ben cotti.

Ecco un semplice trucco per una frittata di successo:

Ingredienti per 1 frittata

  • 150 g di finferli
  • 3 uova
  • 1 cipolla
  • Sale, pepe
  • erba cipollina
  • Olio e un morso di burro per friggere

preparazione

  1. I finferli puliti, ma non lavati - basta strofinare con una spazzola o una carta di funghi - vengono lentamente ma costantemente fritti in padella con un olio insipido (possibilmente girasole). Ci vuole pazienza finché l'acqua non è completamente evaporata - questo è il trucco. I funghi devono essere davvero asciutti, quindi ci riesce.
  2. In una seconda padella soffriggere la cipolla a pezzetti nell'olio con il burro, aggiungere i finferli.
  3. 3 uova per frittata vengono condite con sale e pepe, servite bene con una frusta e sopra i funghi distribuiti nella padella.
  4. Lascialo in pausa, raccogli il bordo e guardalo. Quando la frittata è marrone chiaro, lasciala scivolare su un piatto grande e capovolgila, quindi torna nella padella.
  5. Se il tuo piatto non è abbastanza grande, puoi accontentarti di un grande coperchio piatto piatto o di un piatto.
  6. Sulla frittata finita arrivano involtini di erba cipollina.

Se cuoci diverse omelette, puoi tenere il prodotto finito in forno a 50 gradi.

Polpettone intrecciato in crosta: il risultato è spettacolare! | Marzo 2021